Gli effetti di un HIIT training combinato con una nutrizione controllata in pazienti con diabete di tipo 2

In letteratura sono presenti molti studi riguardanti soggetti affetti da diabete di tipo 2, ma sono stati analizzati solamente i parametri cardio metabolici, in questa review viene messa in relazione anche la qualità di vita dei pazienti.

Lo scopo di questa ricerca è stato quello di determinare se gli effetti di un training di High Intensity Interval Training (HIIT) della durata di 12 settimane associato ad un corretto regime alimentare influisca, oltre ai parametri metabolici dei pazienti, anche sulla loro qualità di vita.

Anamnesi 2 gruppi:

  • 1) Gruppo esecuzione (3 soggetti insulino resistenti e 8 non insulino resistenti) hanno seguito sia il programma alimentare controllato sia il training di HIIT
  • 2) Gruppo di controllo (3 soggetti insulino resistenti e 7 non insulino resistenti) hanno seguito solamente il programma alimentare controllato

Materiali e metodi:

  • Valutazione iniziale prima dell’inizio della ricerca e prima di ogni sessione di allenamento
  • Valutare vari parametri sanguigni:
    • livelli di glucosio
    • livelli di emoglobina glicata
    • profilo lipidico
  • Valutazione della qualità della vita (tramite SF 12 Questionnaire)
  • Valutazione Bioimpedenziometria

Risultati:

  • Non ci sono differenze significative per quanto riguarda il profilo lipidico tra i gruppi
  • Invece HDL è cresciuto significativamente nel gruppo di controllo
  • La massa grassa totale è scesa da 43.5% a 41.9% nel gruppo di esecuzione
  • Emoglobina glicata è stata ridotta notevolmente nel gruppo di esecuzione
  • Notevole incremento:
    • della qualità della vita percepita,
    • health generale,
    • vitalità emotività,
    • salute psicologica,
    • relazioni sociali solamente nel gruppo di esecuzione, ma non nel gruppo di controllo.

Conclusioni:

Un programma di 12 settimane di HIIT combinato con una nutrizione controllata ha migliorato non solamente i parametri fisiologici dei pazienti affetti da diabete di tipo 2, ma soprattutto la qualità di vita.

diabete tipo 2 attività fisica

L’articolo scientifico è stato pubblicato sulla Revista médica de Chile, potete scaricare il paper completo al seguente link: Pubmed